Estetitty Beauty Center

Aiuto le persone a ritrovare la propria autostima grazie ai trattamenti e consigli di bellezza

Chi Siamo?

Estetitty aiuta le persone a ritrovare la propria autostima attraverso i trattamenti ed i consigli di bellezza.
Il nostro obbiettivo è quello di accompagnarti alla riscoperta di te stessa, della tua femminilità e della fiducia in te stessa.

Troverai trattamenti viso e corpo anti età, rimodellanti e tonificanti, manuali o con apparecchiature all’ avanguardia, seguendo le esclusive metodologie Guinot, epilazione Laser ad ALTA POTENZA Lumenis, trucco semipermanente con apparecchiatura Biotek.

Ma non è tutto! Siamo specializzate anche nella depilazione con il filo Orientale, tecnica che devi assolutamente provare!!

In 16 anni di esperienza e 8 di attività in proprio, ci impegniamo quotidianamente a ricercare, studiare, e offrire il meglio, puntando su un estetica che tenda a valorizzare i propri punti di forza e non a inseguire il modello di bellezza che la moda del momento impone.

Con più di 60 video caricati sui social, circa 300.000 visualizzazioni, cerchiamo di comunicare il più possibile la nostra estetica, con consigli, novità e dimostrazioni.

Tiziana, Giorgia e Deborah ti aspettano per farti sentire coccolata e a casa, con cura e professionalità.

Prenotazione online H24

Con vcalendar puoi prenotare online i tuoi appuntamenti, in totale autonomia H24! Dal pc, dal tablet o dal tuo smartphone!

Orari di Apertura

Orari di Apertura

Il centro estetico è aperto dal martedì al sabato con il seguente orario:

Martedì e Giovedì: 9.30 - 18.00
Mercoledì e Venerdì: 9.30 - 19.00
Sabato: 9.30 - 13.30

Come Raggiungerci

Come Raggiungerci

Il Centro Estetico si trova sulla Strada Statale 131, km 103
Tramatza, (OR)
c/o stazione di servizio Esso
in direzione Sassari.
Fianco autogrill.
Parcheggio ampio e gratuito sempre disponibile.

I Nostri Servizi

Al centro delle nostre attenzioni ci sei Tu.

Cosa dicono di Estetitty

La testimonianza di chi ci conosce e ci segue è molto importante, ti aiuta ad orientarti, a capire cosa davvero le nostre clienti pensano noi!

img

Tiziana mi ha subito spiegato chiaramente ogni trattamento...Molto professionale, attenta e gentile...il laser su di me ha funzionato dopo una sola seduta!!!rimandata a 15 gg la seconda seduta per mancanza di ricrescita grazie davvero!

Ornella

Leggi i nostri ultimi Articoli

Leggi tutti i nostri articoli nella sezione Blog del sito.

SOTTO LA MASCHERINA…PELLE IRRITATA?? SI CHIAMA MASKNE

SOTTO LA MASCHERINA…PELLE IRRITATA??

“Maskne” è il nuovo termine che è stato attribuito all’irritazione del viso
come conseguenza all’uso della mascherina.

Nasce dalla fusione della parola “mascherina” e della parola “acne”.

Il nome a mio avviso fa abbastanza schifo, ma il fatto stesso che sia stato
coniato significa che si tratta di una problematica molto comune riscontrata
da molte persone durante questi ultimi strani mesi.

L’acne però (che poi ti spiegherò dopo cos’è realmente) non è l’unica
conseguenza sulla nostra pelle, ma sono frequenti anche pelle spenta,
ipersensibilità cutanea, prurito, pori dilatati e altre problematiche legate
ad una mancanza di ossigenazione.

L’uso della mascherina per noi ora è qualcosa di fondamentale per essere
parte integrante della soluzione alla diffusione di un maledetto ed
incontrollabile virus, perciò VA USATA, nonostante la Maskne

Dopo qualche settimana dal rientro a lavoro dopo il lockdown, anche io mi
sono ritrovata con la pelle del mento al tatto simile al cartoncino, rigida,
arrossata e infastidita.

Tuttavia ho tanti strumenti per trattarla e non sono rimasta con le mani in
mano, ho cercato la soluzione.

Più avanti ti spiego anche di cosa si tratta.

Ma se ho capito una cosa è che queste fastidiose conseguenze sulla nostra
pelle ci sono ma si possono controllare. La Maskne può essere controllata e risolta.

Abbiamo solo bisogno di aiutarla ad adattarsi a questa nuova condizione.

Per questo motivo ho deciso di darti 5 consigli fondamentali per rafforzare
la difesa della pelle, farle ritrovare luminosità e freschezza e limitare al
minimo gli inestetismi più comuni.

Te le scrivo qui, per darti il mio contributo concreto a superare questo
periodo anche del punto di vista estetico.

Quando vedo pelli sofferenti il mio cervello viaggia…inizio a pensare a
come potrei aiutarle, che prodotti o trattamenti potrei consigliargli, quali
dritte utili nella quotidianità.

Sono ormai quasi 20 anni che fisso le persone che incontro cercando di
studiare la loro pelle…

strano che ancora qualcuno non mi abbia mandato a quel paese…

Comunque…

…eccomi qui, ancora una volta, senza presunzione, a darti qualche
consiglio, senza voler fare la maestrina, solo con la speranza di esserti
realmente utile.

Iniziamo subito con il primo consiglio per combattere la maskne…

Rullo di tamburi…

Entri la busta con il primo consiglio…

1. SEGUI UNA CORRETTA BEAUTY ROUTINE DALLA MATTINA ALLA
SERA.

Come ho detto tante volte in altri post, o in altri video, (e addirittura
nel mio ebook “10 consigli per avere una pelle più giovane da
subito”), la mattina è fondamentale detergere il viso in maniera
delicata per eliminare le tossine espulse dalla pelle durante la notte.

Tra le sue funzioni infatti c’è proprio quella di espellere sostanze di
rifiuto, ed è un’attività che si concentra particolarmente nelle ore
notturne.

Ti servirà a preparare la pelle, a renderla più forte ed aumentarne
le difese durante il giorno.

La sera invece, dedica qualche momento in più alla detersione
associandola all’applicazione di un siero specifico che rafforzi il film
idrolipidico o una maschera restitutiva.

Finalmente la pelle può respirare!

2. UTILIZZA PRODOTTI CHE TI AIUTINO NELL’OSSIGENAZIONE DEL
VISO

Il viso coperto dalla mascherina per tutto il giorno ha difficoltà ad
ossigenarsi perciò è nostro compito aiutarlo.

Puoi avvalerti di detergenti, sieri o creme ossigenanti.

Questo ridurrà anche la proliferazione batterica nella zona coperta.

3. NON USARE LA STESSA MASCHERINA TROPPO A LUNGO.

Questo è un punto abbastanza importante, qualcosa a cui dovresti
già pensare senza bisogno del mio consiglio, ma sento di doverlo
sottolineare.

All’interno di quella mascherina si crea umidità e la proliferazione
batterica aumenta notevolmente.

Inoltre, dal punto di vista igienico, avere una mascherina sporca sul
viso non è il massimo.

Pensa al respiro, alla saliva che fuoriesce quando parliamo, alle
tossine che rilascia la pelle e si trovano imprigionate tra pelle e
mascherina.

I danni potrebbero essere notevoli.

Perciò cambiala spesso, se utilizzi quelle di tessuto comprane
qualcuna in più per poter avere il cambio e lavale di frequente.

4. IDRATA LA PELLE E NON AGGREDIRLA CON PRODOTTI PURIFICANTI
O ESFOLIANTI.

Si tratta di una pelle sofferente e sensibilizzata.

Quella che può sembrare acne non è altro che una follicolite, cioè
un’infiammazione dei follicoli piliferi dovuta alla modifica del
microbiota sulla pelle e allo sfregamento della mascherina.

Quindi vai di idratazione leggera e non troppo grassa, almeno su
quella zona.

Ti aiuteranno anche prodotti lenitivi e rinfrescanti.

Da utilizzare durante la giornata puoi trovare degli spray idratanti
che possono esser spruzzati anche sul trucco.

5. CHIEDI ALLA TUA ESTETISTA UN TRATTAMENTO SPECIFICO DI TANTO
IN TANTO.

Un trattamento professionale può aiutarti a ripulire la pelle, a
restituirle luminosità e rafforzare la sua difesa. Niente vapore o
trattamenti invasivi. In questa circostanza le parole d’ordine sono:

• Pulizia profonda
• Idratazione
• Ossigenazione

Il tutto con un estremo rispetto della pelle.

Ogni giorno tante persone che vengono da me a chiedere aiuto per i più
disparati inestetismi, ma ultimamente quasi tutte queste persone hanno
qualche problema in più alla pelle del viso.

Per quanto sia vero che esteticamente può essere poco rilevante
considerando che la zona è sempre coperta e poco visibile, è anche vero
che quando torni a casa la sera e ti guardi allo specchio non ti piaci e ti
senti comunque a disagio, e che quelle irritazioni, durante l’arco della
giornata possono essere estremamente fastidiose.

Così con le mie valorose ragazze abbiamo creato un protocollo specifico
per questa nuova esigenza.

Si chiama MASK DEFENCE e nasce dal connubio di manualità, prodotti e
attrezzature specifiche.

Una vera rivoluzione per le pelli stressate dalla mascherina.

Un trattamento di pulizia, ossigenazione e idratazione profonda che non ha
eguali.

Ecco come sarà la pelle dopo il trattamento:

• Pulita
• Idratata
• Disarrossata
• Luminosa

La follicolite da mascherina si attenuerà e migliorerà ulteriormente ogni
volta che riuscirai a ripetere il trattamento.

Dopo di che tenerla in buono stato a casa sarà molto più semplice per te.

Più di un’ora dedicate a rigenerare davvero il tuo viso, con prodotti attivi,
attrezzature efficaci, con un protocollo studiato proprio per risolvere questo
specifico problema ha un costo di 80 euro.

Niente a che vedere con le offerte low cost tipo “il tuo trattamento a 19
euro” che poi ti lasciano lì perplessa a chiederti perché hai buttato via 19
euro.

Parliamo di una metodologia che richiede conoscenza, professionalità e
dedizione, oltre che prodotti e attrezzature d’eccellenza.

Ma ho una buona notizia per te

Il nuovo trattamento è in lancio per tutto il mese di ottobre perciò lo puoi
acquistare ad un prezzo speciale entro il 15/11.

Lo pagherai solamente 50 euro, dopo di che il prezzo salirà nuovamente ad 80 euro.

Non ci sarà una proroga perché non sarebbe immaginabile fare un
trattamento completo di questo valore ad un prezzo così basso per molto
tempo.

Non potrei davvero.

Se sei arrivato fin qui nella lettura significa che hai voglia di risolvere il tuo
problema perciò eccoti il mio aiuto:
60 minuti di un trattamento speciale ad un prezzo irripetibile.

Chiama adesso al 3492267747 e prenota MASK DEFENCE

Ecco come ho aiutato La Sirenetta a sbarazzarsi dei peli di troppo con la depilazione Laser facendola sentire finalmente a suo agio nel mondo degli umani.

depilazione laser ariel

Ebbene sì, Ariel ha sbagliato depilazione!

 

Come può una principessa aver fatto un errore così grave?

  • Si è fidata di cattivi consiglieri forse?
  • Ha cercato di risparmiare sulla depilazione permanente?
  • Non si è affidata a vere professioniste del settore?

Può essere uno solo di questi errori, e possono essere tutti… Maggiori informazioni

Compila il Form per accedere all’ebook gratuito

Per scaricare l’ebook “Le sette verità sulla depilazione laser che nessuno ti ha mai detto” segui questi piccoli passaggi, compila il form con i tuoi dati e segui le istruzioni della mail che riceverai.

Sarà semplicissimo.

Se non dovessi ricevere la mail verifica di aver inserito l’indirizzo corretto o controlla non sia finita nello spam!!